Vola, La Russa vola. Tanto paga pantalone

http://www.ilfuturista.it/images/resized/images/stories/attualita/la%20russa%20ca_200_200.jpgSi prenda quel 5 aprile, giorno che resterà negli annali delle cronache parlamentari per quel “vaff” pronunciato o simulato dal ministro della Difesa verso la presidenza della Camera dopo che lo stesso ministro era stato protagonista dell’inutile (se non per il gusto della provocazione) faccia a faccia con i manifestanti in piazza Montecitorio. Ecco, sempre quel giorno si svolgeva la partita di Champions League della sua amata Inter contro lo Shalke. Bene, a quanto sembra il ministro supertifoso non avrebbe rinunciato per nulla al mondo un match così importante (anche se poi così disgraziato per i nerazzurri). Per questo – come riporta il Fatto quotidiano – il ministro sarebbe servito di un aereo di Stato per non perdere l’agognato fischio d’inizio. Atterrando a Milano attorno alle 18.30 di martedì avrebbe viaggiato a bordo di un aereo P180 dell’Arma dei carabinieri proveniente da Roma. È poi sarebbe ripartito attorno alle 23, con un aereo dell’Aeronautica militare.

 

In mezzo, la partita allo stadio di San Siro, dove l’Inter è stata sconfitta 5 a 2 dallo Shalke, la squadra decima in classifica del campionato tedesco. Eppure in base alla direttiva sui voli di Stato varata nel 2008 dallo stesso esecutivo Berlusconi, per l'autorizzazione di un volo devono sussistere "comprovate e inderogabili esigenze di trasferimento connesse all’efficace esercizio delle funzioni istituzionali e non essere disponibili voli di linea, né modalità di trasporto compatibili con l'efficace svolgimento delle funzioni istituzionali". È evidente, a meno di fare di un match una questione di Stato (ma in Italia non ne siamo poi così lontani) che non è questo il caso. Non solo quindi il ministro, se tutto fosse confermato, ha commesso una leggerezza che potrebbe costare cara. Ma, cosa più grave, potrebbe creare anche un precedente: che dopo aver portato sfiga a Berlusconi (oscurando con la sua lite a Montecitorio la “discesa” del premier a Lampedusa), La Russa da oggi porti sfiga anche all’Inter… ( Fonte: www.ilfuturista.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog