Usa, elezioni. Gingrich, caparbio ambizioso che vuole cambiare il mondo

http://www.biography.com/imported/images/Biography/Images/Profiles/G/Newt-Gingrich-9311969-1-402.jpgGiovane deputato nel 1984, Newt Gingrich dichiarò al Washington Post: ”Sono enormemente ambizioso e voglio cambiare il mondo”. Il mondo non l’ha cambiato, ma ha certamente sconvolto l’andamento delle primarie repubblicane per la Casa Bianca, sebbene la sua vittoria su Mitt Romney nella Carolina del Sud non sia stata accolta bene negli ambienti che contano a Washington. ”E’ stravagante, imprevedibile ed ha pochi amci nell’establishment”, ha dichiarato un ex-funzionario della Casa Bianca che vi ha lavorato durante due amministrazioni repubblicane”.

Un altro funzionario repubblicano ha detto: ”La gente non lo apprezza e non ha fiducia in lui. E adesso molti conservatori sperano che la nomination non vada a lui”. Il disprezzo dell’establishment nei confronti di Gingrich è stato meglio illustrato da Peggy Noonan, opinionista del Wall Street Journal ed ex-speech writer di Ronald Reagan, che lo ha descritto come ”un piccolo cagnolino arrabbiato’.

Aggiungono i detrattori che il problema di Gingrich non è la sua politica ma la sua personalità. Ha scritto di lui Alex Spillius, columnist del britannico Daily Telegraph: ”Si sente come il re-filosofo del partito repubblicano, mentre i suoi ex-colleghi alla Camera lo vedono come un caparbio, egoista narcisista”.

La sua è stata una carriera brillante, anche se segnata da scandali. Gingrich, ex-speaker della Camera (il primo repubblicano in 40 anni) e vecchia volpe dei salotti vip a Washington, èdi nuovo salito alla ribalta dopo la vittoria schiacciante in South Carolina che lo rilancia e riapre la corsa dei repubblicani alla Casa Bianca.

E’ un pluridivorziato che piace ai conservatori e che ora e’ diventato di diritto l’anti-Romney, ex-superfavorito alla nomination. Gingrich si ritiene, come ha piu’ volte ribadito anche nelle ultime ore, in grado di sconfiggere Barack Obama, al quale ha intenzione di chiedere, se conquistera’ la nomination, sette dibattiti da 3 ore.

”Non e’ che sono piu’ bravo, il fatto e’ che rappresento meglio i piu’ profondi valori americani”, afferma riferendosi a coloro che spiegano il suo successo in South Carolina dopo l’ultimo dibattito, durante il quale ha respinto con fermezza gli attacchi dell’ex moglie sul ‘manage a trois’, bollandoli semplicemente come ”falsita”’.

Proprio la sua vita privata e’ stato oggetto di scandalo. Gingrich e’ alla terza moglie, dopo aver divorziato dalle precedenti due, di cui una lasciata poco dopo aver saputo che era molto malata. Di recente alcune e-mail sono circolate su di lui: avrebbe costretto l’ex moglie ad abortire. Le mail, firmate dallo staff della sua campagna elettorale, si sono rivelate false e le autorita’ hanno aperto un’indagine.

La carriera politica di Gingrich ha iniziato a vacillare su un altro scandalo sessuale, quello dell’ex presidente Bill Clinton: dopo l’ammissione del tradimento con Monica Lewinsky da parte di Clinton nel 1998, Gingrich ha fatto pressione per l’impeachment, sollevando molte critiche nei confronti del partito repubblicano, accusato di essersi spinto troppo oltre. E’ stato poi investito da uno scandalo finanziario, e colpito da una multa di 200 mila dollari per aver usato fondi deducibili fiscalmente a scopi politici.

Nel novembre dello stesso anno Gingrich lascio’ il ruolo di speaker della camera e nel gennaio 2009 si dimise dal Congresso, dove si era affermato per il suo stile combattivo e aggressivo. Il suo mandato da speaker e’ stato segnato dalla netta contrapposizione alle iniziative di Clinton, che si e’ tradotta anche in una parziale ”chiusura” del governo.

Classe 1943, Gingrich si e’ sposato per la prima volta nel 1962 con Jackie Battley, dalla quale ha avuto 2 figlie, prima di separarsi nel 1980. Si e’ risposato nel 1981 con Marianne Ginther, che aveva incontrato durante una raccolta fondi in Ohio. Ginther e Gingrich hanno divorziato nel 1999. Ora vive con la sua terza moglie, Callista Bisek. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog