" Uomini di parola " - La recensione di Sara Michelucci

http://www.altrenotizie.org/images/stories/2013-3/uomini_di_parola-530x330.jpgSono passati ben 28 anni. E quando Val (Al Pacino) esce di prigione si imbatte nel suo vecchio socio di affari, Doc (Christopher Walken). Passano una nottata tra alcol e baldoria, ritrovando anche un altro vecchio amico, Hirsch (Alan Arkin), che ai tempi delle loro scorribande era solito fare l’autista. Per Val si tratta di una vera e propria rimpatriata, fino a che capisce che Doc è stato contattato dal boss Claphands per ucciderlo come vendetta per la morte accidentale del figlio.

Un cast decisamente da urlo quello scelto Fisher Stevens, che sveste i panni di attore (lo ricordiamo nella celebre serie Ultime dal cielo), per mettersi dietro la macchina da presa e dirigere la commedia Uomini di parola. La storia che decide di raccontare, mette in risalto il vissuto di questi tre uomini, che ingurgitano Viagra, ricordano il passato e sono ancora una volta pronti a sfidare il destino.

È una storia di amicizia, ma anche di vendetta, congeniata in maniera tale che si assiste a una introspezione dei personaggi, con la capacità di caratterizzarli al punto giusto, senza essere banali. Al centro dell’attenzione, anche il tempo che passa, il mutamento del fisico e dello spirito e il peso delle esperienze passate che non rimangono semplicemente sullo sfondo, ma emergono nelle azioni dei tre.

La condanna a cui Doc deve sottostare, ovvero quella di dover uccidere l’amico fidato, per salvare la sua vita, crea un tempo sospeso che risulta essere piuttosto interessante e che mette di fronte lo spettatore a una serie di scelte e di avvenimenti che lo lasciano sul filo del rasoio.

Il film forse perde un po’ di colpi nella seconda parte e nel finale non proprio brillantissimo, ma nel complesso non dispiace. Sarà anche per la bravura attoriale dei tre divi di Hollywood, i quali non deludono e ancora una volta riescono a portare al massimo i personaggi che sono chiamati a interpretare.

Uomini di parola (Usa 2012)
Regia: Fisher Stevens
Sceneggiatura: Noah Haidle
Distribuzione: Koch Media
Interpreti e personaggi: Al Pacino; Christopher Walken; Alan Arkin; Julianna Margulies

Fonte: www.altrenotixie.org

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog