Studio canadese: chi usa Internet Explorer è meno intelligente

http://blog.keliweb.it/wp-content/uploads/2011/07/ie10-300x225.jpgSecondo uno studio condotto in Canada, gli internauti che usano Internet Explorer come browser hanno un quoziente intellettivo più basso.

 

Lo studio è stato condotto la prima volta nel 2006 e ripetuto nel 2011tra chi naviga su internet: i risultati dicono che la media di quoziente intelligente più alta è quella degli utenti di Opera.

 

Lo studio, realizzato su madrelingua inglesi, ha fornito interessanti spunti: i risultati più bassi sono quelli relativi a chi usa Internet Explorer 6 e 9.

 

Secondo la società canadese che ha condotto i test, gli utenti di Internet Explorer hanno un quoziente più basso perché sono più resistenti all’’aggiornamento del browser.

 

Rispetto al 2006, invece, gli internauti che usano Firefox, Safari e Opera hanno migliorato la propria performance per la propensione a sperimentare le novità. ( Fonte: www.blityquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog