Strada su Brunetta e Venezia: « Esteticamente incompatibile» . L’ex ministro: si vergogni

http://ts1.mm.bing.net/th?id=H.4725813624309492&pid=15.1« Alle ultime elezioni non ho votato perché ero a Los Angeles. Faccio una confessione: ho votato una volta sola negli ultimi decenni, per il Sindaco di Venezia nel 2010. Ho scelto Orsoni perché ho semplicemente pensato che Brunetta fosse esteticamente incompatibile con Venezia. Secondo me lui non c’entra niente con Venezia». Gino Strada, chirurgo e fondatore di Emergency, ha risposto così ieri ai microfoni di « Un giorno da pecora», scatenando l’immediata reazione del Pdl.

« Anche nella Germania degli anni Trenta c’erano medici, colleghi del dottor Strada, che esprimevano opinioni estetiche simili a quelle espresse dal fondatore di Emergency. Ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere. E da vergognarsi» ha replicato Brunetta. Al quale è arrivata la solidarietà di Fabrizio Cicchitto: « Mi sembra che la continuità di Strada con il dottor Mengele sia perfetta». E quella di Gianfranco Rotondi: « Sono allibito, sono dichiarazioni fasciste».

Per approfondimenti visita: http://www.corriere.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog