Smog. Milano, Torino e Brescia le città più inquinate d’Italia

‘Maglia nera’ a Milano, Torino, e Brescia che, nei primi 70 giorni di quest’anno, hanno già sforato i limiti di legge, cioè 50 nanogrammi/metro cubo di Pm10 – secondo quanto sottolineato oggi da Legambiente in occasione del lancio della campagna informativa e di monitoraggio dello smog ‘Treno Verde’ – rispettivamente in 56 giorni, 54, e 51.

 

Sono consentiti 35 superamenti l’anno, e nello stesso periodo sono stati superati anche da Monza, Frosinone, Lucca, Asti, Mantova, Verona, Alessandria, Lecco, Varese, Vicenza, Bergamo, Biella, Padova, Treviso, Cremona, Novara, Pescara, Napoli, e Como.

 

Le città delle pianura padana hanno quindi questo record negativo, mentre la Regione con più centri ”fuorilegge” nel 2011 è la Lombardia (9), seguita da Piemonte (5), Veneto (4), mentre hanno un caso di sforamento del limite consentito il Lazio, la Toscana, l’Abruzzo, e la Campania. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog