Silvio Berlusconi disperato: arrestato l'amico Lele Mora

http://www.ilfuturista.it/images/resized/images/stories/attualita3/lelemorajpg_200_200.jpgSta lentamente crollando, pezzo dopo pezzo, tutto l’entourage berlusconiano. Le agenzia di stampa hanno battuto da poco la notizia dell’arresto di Lele Mora. Il noto manager dei vip, già coinvolto nello scandalo del bunga bunga legato al presidente del consiglio Silvio Berlusconi, è stato arrestato dalla Guardia di finanza per bancarotta fraudolenta da 8,5 milioni e mezzo di euro. Arrestato e sottoposto a custodia cautelare in carcere, perché considerato dal Gip soggetto dalla «dalla professionalità criminale».

 

Nell’ordinanza si precisa che «è appena il caso di rilevare che le dichiarazioni rese da Mora, non sono in concreto tali da attenuare il grado delle esigenze cautelari, stante le descritte professionalità criminali e capacità economica di origine illecita “doppiate” dall'attività di drenaggio di denaro, anche successiva alla dichiarazione di fallimento». Si tratterebbe di bancarotta fraudolenta documentale e patrimoniale. L’agente dello spettacolo, infatti, negli ultimi tempi, distraeva le somme della sua Lm management, la società di gestione e organizzazione di eventi, dichiarata fallita circa sei mesi fa dal tribunale di Milano, a favore della immobiliare Diana, società riconducibile sempre allo stesso Mora.

 

Il famoso manager dei vip, vive stabilmente tra Milano e la Svizzera, dove pare abbia trasferito alcuni capitali. Sono stati esclusi gli arresti domiciliari poiché il gip Fabio Antezza, nel motivare l’ordinanza di custodia in carcere, avrebbe sottolineato come Mora «nonostante condannato con plurime sentenze oltre che in materia di sostanze stupefacenti, per i reati tributari, contro la pubblica amministrazione e contro la fede pubblica, nonché gravato da carichi pendenti in materia tributaria, ricade nel reato tenendo le descritte molteplici e condotte di bancarotta fraudolenta pre-fallimentare patrimoniale, per diversi milioni di euro, e documentale con le evidenziate modalità “professionali” e con “gestione imprenditoriale” caratterizzata da ben collaudate tecniche distruttive». ( Fonte: www.ilfuturista.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog