Sicurezza stradale, da domani operativo il nuovo codice

Sarà operativo a partire da domani il nuovo codice della strada recentemente approvato. Diverse normative sono state modificate, con sanzioni più dure nei confronti dei neopatentati e dei recidivi: anche i ristoratori saranno obbligati ad avere in dotazione un etilometro da mettere a disposizione dei propri clienti.

 

Le auto confiscate ai conducenti trovati sotto effetto di alcool o stupefacenti potranno essere assegnate alle forze di polizia.

 

Per i tratti autostradali a tre corsie il limite di velocità è stato innalzato a 150 km/h, mentre saranno vietati gli alcolici dalle 22 alle 6. Si potranno personalizzare le targhe e ottenere il foglio rosa a partire dai 17 anni; verrà presto introdotta anche una prova pratica per il conseguimento del patentino per ciclomotori e microbar.

 

Aumentano le sanzioni anche nei confronti dei mezzi ‘truccati’, con pene pecuniarie fino a 3200 euro; per i guidatori professionali è previsto immediato licenziamento in caso di sospensione della patente per alterazione psicofisica.

 

Visita medica obbligatoria per gli ultra ottantenni che vogliono rinnovare la patente e l’obbligo per gli stranieri di pagare immediatamente ogni tipo di multa (in caso contrario ci sarà il fermo dell’auto) sono le ultime novità del nuovo corso per la sicurezza stradale. ( Fonte: www.voceditalia.it)

Autore: Alessandro Gatta

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog