Sarto subito! La rivoluzione corre sul filo: come imparare a far da sé abiti e accessori

http://ecx.images-amazon.com/images/I/4120rBqiJBL._.jpgBeato chi sa far da sé. Un manuale per tutti, anche chi non sente la "vocazione": la cassetta del cucito, i punti base, le istruzioni per imparare a realizzare o trasformare semplici abiti e accessori. Le forbici dell'autarchia per riappropriarsi della manualità, scegliere la slow fashion e risparmiare. Una sfilata di modelli per neofiti assoluti, da creare o ricreare. I luoghi reali e virtuali dove imparare e ispirarsi, dalle scuole alle community on line e un'intervista a Gianni Marangoni che racconta l'"invenzione" della taglia. Perché sarti non si nasce, si diventa!
Non è uno dei soliti manualetti con le spiegazioni dei punti base, delle tecniche, dei tessuti, di come copiare i cartamodelli (utili, ma un po' noiosi), ma esprime la filosofia di vita del ricreare le cose, con attenzione all'impatto ambientale. Bella l'intervista iniziale a Gianni Marangoni, che aiuta a capire come sia cambiato il rapporto con la moda e l'abbigliamento dal dopoguerra in poi; simpatiche le idee di produzione e trasformazione (non sono molte, ma sono tutte attuabili anche da autodidatti); soprattutto moltissimi riferimenti a siti internet e a tutorial, da cui poter attingere. Da principiante e con poco tempo per impegnarmi in progetti troppo elaborati, ne sono completamente soddisfatta.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog