Rifinanziamento missioni approvato in Senato: anche il Pd vota sì

http://www.milleorienti.com/wp-content/uploads/2010/10/afghanistan1.jpgIl Senato ha approvato il rifinanziamento delle missioni italiani all’estero: anche i senatori del Pd hanno votato con la maggioranza. I voti a favore sono stati 269, quelli contrari 12 e c’è stato un astenuto. Il decreto passa all’esame della Camera.

 

A favore del decreto hanno votato tutti i gruppi di maggioranza e opposizione, ad eccezione dell’Idv. Non hanno partecipato al voto i radicali Emma Bonino, Donatella Poretti e Marco Perduca.

 

Il gruppo del Pd al Senato ha votato sì, nonostante sia rimasto un gruppo di una decina di dissenzienti. I senatori del Pd hanno chiesto una sospensione dell’Aula per un confronto interno. Nella riunione i dissidenti hanno espresso le loro motivazioni ma, secondo quanto ha riferito Vincenzo Vita, hanno assicurato la disciplina di gruppo al momento del voto.

 

I dissidenti erano almeno 10-15 senatori tra cui Ignazio Marino, Vincenzo Vita e altri esponenti della sinistra del Pd, gli ecodem Roberto Della Seta e Francesco Ferrante, Roberto Di Giovan Paolo. ”Voteremo compatti per il si’ nonostante alcuni di noi abbiano espresso opinioni diversificate che pero’ non si esprimeranno in Aula, ma si sono espresse in assemblea di gruppo” ha spiegato Vincenzo Vita al termine della riunione, sottolineando che ”ha prevalso la linea del voto politico rispetto al voto di coscienza”. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog