Premio Drammaturgia LODI di PACE - Rassegna Teatrale 2011

http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/277177_131178676980326_572633899_n.jpgIl 9 aprile 1454 a Lodi, venne firmata una storica Pace, che per i successivi quarant’anni pose fine alle sanguinose guerre tra gli stati italiani. Oggi, a più di cinque secoli di distanza, in un mondo ancora lacerato da guerre, violenze e ingiustizie, Lodi non ha dimenticato di essere stata una città di Pace, anzi lo ribadisce attraverso la creazione di un premio drammaturgico biennale, denominato appunto: Lodi di Pace. Questa rassegna intende continuare a far rivivere quel momento storico, dando impulso alla drammaturgia contemporanea e catalizzando le risorse e i talenti nazionali e internazionali sul valore della Pace come fondamento della convivenza civile e della cultura dell’Europa e del mondo. Il premio è anche un modo per ricordare l’attore Carlo Rivolta, continuando il messaggio di profondo valore etico, civile ed umano che lui ha onorato con il suo Teatro.

 

INGRESSO LIBERO

 

• I bambini inchiodati

martedì 13 Settembre - ore 21,00 - Teatro alle Vigne

Autori - Besmir Rrjolli, Nicola Bernardelli, Marta Carbocci

Compagnia - Associazione Italo Albanese Dora e Pajtimit

 

• Santa la Terra

giovedì 15 Settembre - ore 21,00 - Teatro alle Vigne

Autore - Chiara Boscaro

Compagia - Impresa Teatrale Fratelli Meucci

 

• Criature

Venerdì 16 Settembre - ore 21,00 - Teatro alle Vigne

Autore - Raffaele Bruno

Compagnia - Delirio Creativo

Venerdì 16 Settembre 2011

A chiusura della manifestazione, all’opera vincitrice del concorso, verranno consegnati i due trofei LODI di PACE: Premio Drammaturgia 2011 all’Autore del testo e Premio Rappresentazione 2011 alla Compagnia.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog