" Prego Signori, accomodatevi in un macello!" di Hank Aleno

http://ts2.mm.bing.net/images/thumbnail.aspx?q=4697664108757037&id=77f79e9bc1852691d593a9d8b53023d0Anche 1000 maiali macellati in una mattinata. Non ci si ferma mai in un mattatoio. In situazioni del genere lo stordimento, che avviene applicando alla testa dell'animale due ferri che scaricano elettricità, il più delle volte non produce alcun effetto. Gli animali sono allora sgozzati e poi gettati nelle vasche di acqua bollente, quando ancora sono coscienti. La prova? I polmoni delle bestie macellate a volte contengono sia sangue che acqua, il che dimostra che gli animali erano ancora vivi e hanno respirato acqua bollente quando sono stati gettati nelle vasche.

Masson in un suo libro racconta che le grida del maiale abbattuto hanno un'atroce somiglianza con quelle umane. Le persone che le hanno udite sono rimaste impressionate. La moglie di un contadino che lo scrittore conosceva ne fu talmente colpita che rifiutò per sempre di partecipare alla macellazione e disse al marito che l'avrebbe lasciato se non avesse trovato il modo di fare il contadino senza uccidere animali. Oggi i due coltivano pesche.

 


Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog