Padre Pio e il giallo delle stimmate: “ Acido fenico per procurarsele”

http://ts4.mm.bing.net/images/thumbnail.aspx?q=1341628551663&id=f896dfe934fb4fdfafe7b76ebd81d5eaGià anni fa circolavano voci sui trucchi veri o presunti con cui Padre Pio si sarebbe procurato le stimmate.

Adesso il tabloid inglese “ The Sun” ha rispolverato dicerie e documenti per lanciare ancora una volta il tam tam: il frate di Pietralcina si procurava le piaghe alle mani con l’acido fenico?

Il giallo parte da una lettera di un farmacista di Foggia, il dottor Valentini Vista che dopo il ritorno della cugina da un pellegrinaggio, scrisse: « Quando ella tornò a Foggia mi portò i saluti di Padre Pio e mi chiese a nome di lui e in stretto segreto dell’acido fenico puro dicendomi che serviva per Padre Pio, e mi presentò una bottiglietta della capacità di un cento grammi, bottiglietta datale da Padre Pio stesso, sulla quale era appiccicato un bollino col segno del veleno ( cioè il teschietto di morte) e la quale bottiglietta io avrei dovuto riempire di acido fenico puro che, come si sa, è un veleno e brucia e caustica enormemente allorquando lo si adopera integralmente. A tale richiesta io pensai che quell’acido fenico adoperato così puro potesse servire a Padre Pio per procurarsi o irritarsi quelle piaghette alle mani».

Nelle mani di Padre Pio per 50 anni sono apparse le stimmate insanguinate, segno della sua vicinanza con la passione di Gesù sulla croce, tanto che il frate portava i guanti per coprire le ferite. C’è chi sostiene che usasse l’acido fenico non per procurarsi le ferite, ma per disinfettare le siringhe con cui faceva le iniezioni. Allora perché tanto riserbo?

Adesso che il Cundill Price è stato assegnato per la prima volta a un autore non anglofono, lo storico italiano Sergio Luzzatto, per il libro che svela anche l’altro “Padro Pio” (edito da Einaudi e negli Stati Uniti da Metropolitan Books con il titolo “ Padre Pio: Miracles and politics in a secular age”), la religiosità e la fede si incrociano con i documenti e la storia. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog