Oblivion - La recensione di Sara Michelucci

http://www.altrenotizie.org/images/stories/2013-1/oblivion%202013.jpgUna nuova “mission” per Tom Cruise, ma stavolta dal sapore fantascientifico. L’attore hollywoodiano è infatti il protagonista di Oblivion, science fiction film del regista Joseph Kosinski basato sull’inedita graphic novel di Radical Comics. Omaggio ai film di fantascienza degli anni Settanta, come ha sottolineato il regista, Oblivion racconta le peripezie di un ex Marine, Jack Harper, che a seguito di una invasione aliena 60 anni prima, che ha quasi distrutto la Terra, è uno degli ultimi esseri umani di stanza sul pianeta.

Jack vive in una torre sospesa sopra la Terra, dove lui e la sua collega Victoria (Andrea Riseborough) fanno parte di un'operazione per sconfiggere le restanti forze aliene ed estrarre risorse residue dal pianeta. Jack e Victoria mantengono i contatti con la civiltà tramite un collegamento video con il loro comandante, Sally (Melissa Leo). Jack ha costanti flashback e sogni ricorrenti, con le immagini di New York prima dell'invasione e di una donna sconosciuta. Ad assistere Jack nel suo lavoro di “pulizia” ci sono i “droni”, sofisticate macchine aeree che distruggono ogni forma di vita aliena.

Il fumetto la fa da padrone, contaminando la struttura del film attraverso dinamiche e personaggi propri e innescando un processo di mixaggio narrativo decisamente interessante e che sta diventando parte costante dell’ultima cinematografia del genere. Non si rinuncia però all’avventura, con scene che tengono con il fiato sospeso e che vedono Cruise sfruttare a pieno la propria fisicità, come per altro gli è toccato fare nei recenti film che ha interpretato.

Il corpo attoriale, dunque, torna ad essere dimora delle dinamiche del film e sulla figura dell’attore si incentra la pellicola, con il regista che sceglie di incanalare il suo lavoro all’interno di dinamiche più consuete. E sono le immagini e i suoni, più che le parole, ad avere la meglio, creando un’architettura davvero interessante e che porta verso mondi nuovi. 
Fonte: www.altrenotizie.org
Oblivion

Regia: Joseph Kosinski
Sceneggiatura: Joseph Kosinski, Michael Arndt
Attori: Tom Cruise, Morgan Freeman, Nikolaj Coster-Waldau, Olga Kurylenko, Zoe Bell, Melissa Leo, Andrea Riseborough
Fotografia: Claudio Miranda
Produzione: Chernin Entertainment, Radical Pictures, Universal Pictures
Distribuzione: Universal Pictures Italia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog