Nuove tecnologie e salute dei ragazzi: quali danni?

http://www.informasalus.it/data/foto/n/nuove-tecnologie-e-salute-dei-ragazzi-quali-danni_3515.jpgTablet, pc e videogiochi inducono infatti i ragazzi a condurre uno stile di vita sedentario e questo, a sua volta, provoca mal di schiena e dolori al collo. Tablet, pc e videogiochi inducono infatti i ragazzi a condurre uno stile di vita sedentario e questo, a sua volta, provoca mal di schiena e dolori al collo. Questi problemi si manifestano già dai 7 anni e diventano sempre più frequenti tra gli under 18.

È quanto emerge da uno studio britannico realizzato dal centro ospedaliero dell'università Aertawe Bro Morgannwg (Galles), dopo che la struttura aveva visto raddoppiare in 6 mesi il numero dei trattamenti per questi disturbi tra bambini e ragazzi.

La ricerca ha coinvolto un campione di 200 pazienti pediatrici, tra i 7 e i 18 anni. Dai dati è emerso che il 64% dei ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 18 anni ammette di soffrire di mal di schiena ma, nel 90% dei casi non è ha parlato con nessuno. Anche il 72% dei più giovani - tra i 7 e i 10 anni - ha sofferto di questo tipo di dolori.

Pertanto è fondamentale “formare alle buone abitudini perché i ragazzi possano esprimere il proprio potenziale senza essere limitati, nello sport e nel lavoro, da dolori che potrebbero essere facilmente evitati”.
Fonte: www.informasalus.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog