Nudo per protesta, l'imprenditore Enrico Frare compra pagina sul Corriere

Nudo per protesta: 18 anni dopo l'ormai famosa foto di Luciano Benetton un altro imprenditore trevigiano ha voluto comprare oggi una intera pagina del Corriere della Sera e scegliere la provocazione. Ma se il 'patron' della griffe di abbigliamento lo aveva fatto per pubblicita', Enrico Frare, titolare della E-Group, specializzata in abbigliamento sportivo invernale, lo fa per manifestare il disagio della categoria di fronte alla crisi.

 

''Ogni giorno in Italia – recita lo slogan che accompagna la foto di Frare – un imprenditore rischia di rimanere senza mutande''. ''Per chi come me cerca di portare avanti il made in Italy – spiega oggi dalle pagine del Corriere del Veneto – la situazione non e' piu' sostenibile. C'e' chi mi chiede perche' non delocalizzo: ma io voglio investire qui''. E' anche un problema di liquidita'. ''Le banche – denuncia – anche a fronte di garanzie non concedono piu' nulla. La conseguenza sono meno investimenti in ricerca, sviluppo del prodotto, ritardi nella consegna e produttivita' in calo''.

 

La soluzione, ammonisce, e' una sola: ''il governo deve muoversi subito per non rischiare la fuga delle imprese che hanno fatto la fortuna del nostro territorio''. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog