No Place to Hide - Sotto Controllo

http://www.macrolibrarsi.it/data/cop/lightbox/n/no-place-to-hide-sotto-controllo-libro-79610.jpg

Libertà, sicurezza, democrazia, privacy.

Nel caso Snowden siamo tutti coinvolti. "Vogliamo che l'era digitale sia l'alba dell'emancipazione individuale e delle libertà politiche, oppure siamo disposti ad accettare un sistema di controllo onnipervasivo che neppure i più sadici tiranni del passato avrebbero osato sognare?"

Greenwald racconta i contatti con Snowden, l'incontro in una stanza d'albergo di Hong Kong, la serie di scoop con cui, a partire dal 5 giugno 2013, il "Guardian" pubblica le segretissime carte della NSA, la fuga a Mosca, e soprattutto le implicazioni della mole di documenti portati alla luce, che dimostrano una verità ineludibile: "il governo statunitense ha creato un sistema finalizzato alla totale eliminazione della riservatezza telematica in tutto il pianeta". Una pubblicazione scottante in contemporanea con l'uscita in USA e nei paesi più avanzati.

A differenza dei migliori romanzi di spionaggio, questo non è purtroppo finzione letteraria e riguarda tutti noi cittadini del mondo.

Glenn Greenwald (nato il 6 Marzo 1967) è un giornalista politico americano, avvocato, blogger e autore. E' stato editorialista di "the Guardian" dall' agosto 2012 ad ottobre 2013.

È stato editorialista per Salon.com 2007-2012.

Ha anche collaborato con vari giornali e riviste politiche, tra cui The New York Times, Los Angeles Times, The American Conservative,The National Interest

 

No Place to Hide - Sotto Controllo - Libro
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog