MUORE MALATO TERMINALE LASCIATO SENZA RISCALDAMENTO DA AEM – LGH

http://venividivici.us/sites/default/files/cremona_0.jpeg

Diamo un nome di fantasia, Mario, all’uomo che si è spento oggi all’Hospice dell’Ospedale Maggiore di Cremona, e non pronunciamo il nome reale per rispetto verso il dolore della moglie e dei familiari. Mario è deceduto dopo una malattia incurabile. La sua situazione era nota a Borgo Loreto. Si sapeva che stava lottando contro un tumore in una casa popolare senza riscaldamento: l’utenza era stata staccata dall’Aem. Era nota la condizione di estremo disagio ad amici e conoscenti, e non solo, poiché la notizia di un caso così doloroso circolava di casa in casa. Anche dopo l’amara fine di Cesare Zovadelli altri stavano soffrendo le stesse difficoltà, persino un malato terminale. Il comitato Antisfratto si è attivato subito, oggi pomeriggio, per valutare nuove iniziative. Sandro Merli, residente nello stesso quartiere, dà la tragica notizia.

http://cremonademocratica.org/2014/02/22/muore-malato-terminale-lasciato-senza-riscaldamento-da-lgh/
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog