«Milano, Moratti non vince» lo dice Sallusti

http://www.ilfuturista.it/images/resized/images/stories/politica2/doppiosallusti_200_200.jpgIl direttore del Giornale, intervistato da Vanity Fair dichiara senza mezzi termini: «I toni non c'entrano. Nessuno ha il coraggio di rinfacciare alla Moratti la disfatta, eppure tutti nel partito sapevano che partiva dal 40%: guadagnando un punto e mezzo le è già andata di culo. Nessuno osa dire che ha sbagliato Berlusconi a dare ai giudici dei brigatisti o a fare i comizi sotto Palazzo di Giustizia. Allora dicono che è colpa del Giornale, dei falchi, della Santanchè. Rispondo che sono ipocriti: se critichi il Giornale, che sostiene le posizioni di Berlusconi, critichi il capo del partito». Tira una brutta aria a Milano, e questa volta, non sono solo voci di corridoio.

 

A scaricare la Moratti è praticamente il portavoce del Governo, Alessandro Sallusti, che nell' intervista su Vanity, quasi quasi, sembra togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Alla notizia che né Bossi né Berlusconi accompagneranno donna Letizia nella chiusura della campagna politica, prima del fatidico ballottaggio di fine settimana, si aggiunge questa tagliente stoccata del direttore del Giornale. Il quale incalzato dalla giornalista sulla nuova liaison con la verace Santanchè, dichiara:«Daniela è per me una persona importante. Con me in ospedale (si è operato pochi giorni fa al cuore) c'erano lei e Feltri. Non siamo fidanzati, ma siamo sicuramente più che amici». E verrebbe da dire, è proprio vero che l'amore ti apre al mondo. Dopo questa intervista possiamo confermarlo, Sallusti si è proprio sbottonato.( Fonte: www.ilfuturista.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog