Ma quanto rischiano gli inquinatori del Lambro?

 

Esiste ancora una linea di demarcazione tra coerenza e incoerenza? Oppure nella estrema confusione del “ bla bla” i due termini hanno perso irrimediabilmente di significato? Attenzione perché la storia ci insegna che le grandi tragedie sono spesso anticipate da vere e proprie striscianti rivoluzioni semantiche e sono i piccoli segnali, generalmente non percepiti, o nel caso lo siano, non sempre ben interpretati, ad annunciare l'arrivo delle disgrazie.

Quindi non stupitevi e se il vostro raziocinio vi porta ad essere sicuri che i delinquenti inquinatori del Lambro, nel caso fossero individuati, si vedrebbero condannati a pene severe. Vi state sbagliando. E anche di grosso.

Lo scorso 2 febbraio il Governo ha approvato una norma che prevede appena una multa per chi sversa sostanze inquinanti nei fiumi.

E' stata di fatto licenziata una modifica al codice ambientale (la legge delega voluta dal precedente governo Berlusconi, la 152 del 2006) che indebolisce le sanzioni per i crimini contro l'ambiente. (...) La norma prevede che può essere perseguito penalmente solo chi scarica inquinanti ad altissima tossicità, come mercurio, cadmio e gli stessi idrocarburi “oltre i valori limite” consentiti dalla legge. Gli altri – quelli sotto i valori limite dei veleni- se la cavano con una multa che va da 3.000 a 30.000 euro, così come quelli che scaricano sostanze meno tossiche anche se inquinanti.

Mentre le forze politiche locali indignate suggeriscono punizioni esemplari per i misteriosi inquinatori di Lambro, Po e Adriatico, in ambito nazionale dominano ben altre sensibilità ambientali e i criminali che hanno causato questa tragedia possono dormire sonni tranquilli. Non solo, probabilmente, non saranno mai individuati ed arrestati e, nel caso lo fossero, se la caverebbero con qualche migliaio di euro di multa.

A voler essere un po' maliziosi, c'è da pensare che abbiano approfittato della depenalizzazione.

Autore: Hank Aleno

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog