Ma Milano è gemellata con Antigua?

Se si vuole un esempio, anche eclatante, di come possano essere utilizzati i sondaggi a fini squisitamente politici, e quindi dannosi per la realtà che si vuole “modificare in meglio”, basta citare quanto diffuso il 3 gennaio da un sondaggio della Camera di Commercio di Milano, in cui si afferma la gioiosa ilarità e la grande soddisfazione dei cittadini milanesi e lombardi per la situazione economica.

Probabilmente i sondaggisti hanno sbagliato indirizzo, e hanno intervistato i ricchi possidenti delle isole di Antigua. Probabilmente, tra un po’, ne chiederanno anche il gemellaggio con i milanesi e i lombardi. Non solo si tratta di un atteggiamento offensivo nei confronti delle famiglie, che hanno problemi con la cassa integrazione, con i licenziamenti e devono fare i conti con un potere di acquisto ridotto ai minimi termini, che si traduce in un forte malessere ed in una forte contrazione dei consumi, certamente non migliorata dai tagli voluti dal Governo amico di Sangalli, che, anzi, peggioreranno questa situazione.

Ma si mistifica la realtà, non facendo un buon servizio per chi deve mettere in campo decisioni e strumenti al fine di superare una delle peggiori crisi dal dopoguerra. “Sarà nostra cura informare mensilmente la Camera di Commercio di Milano circa l’andamento della situazione delle famiglie e delle battaglie che inevitabilmente dovremo mettere in campo per contrastare tutti gli aumenti di tariffe e prezzi che hanno già cominciato dal 1 di gennaio a taglieggiare, ahimé scontentando, i cittadini milanesi e lombardi” sostengono Rosario Trefiletti, Presidente Federconsumatori Nazionale e Gianmario Mocera, Presidente Federconsumatori Milano e Lombardia.

Federconsumatori Milano Sportello Melegnano

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog