Lodi. Vincenzo Grimaldi " Festa della Polizia Provinciale, un film già visto"

http://www.lodiedintorni.com/wp-content/uploads/Vincenzo-Grimaldi-450x250.jpg“Lo scorso anno, ai margini della festa della Polizia Provinciale di Lodi, emerse una polemica sui giornali locali, riferita al mancato invito a partecipare del SIULP, il sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia di Stato.

In quella manifestazione, sono state espresse dichiarazioni che non ho condiviso, poiché parziali e dal sapore propagandistico.

Esaurito il vulnus polemico, responsabilmente ho messo in essere iniziative indirizzate a ricostruire corretti rapporti istituzionali, per il bene della comunità e per il ripristino delle tutele riferite alle categorie che operano per la sicurezza dei cittadini e dell’ambiente locale.

Pensavo fossi riuscito a tale scopo, ma con stupore ho assistito alla replica di un film già visto.

Stesso mancato invito e stesse dichiarazioni nella festa dell’anno in corso.

Questa è la cifra della responsabilità istituzionale del Presidente della Provincia lodigiana FORONI e dei suoi più stretti collaboratori.

Non sorprende più’ di tanto questa ennesima mancanza di sensibilità istituzionale da chi appartiene ad una forza politica che riesuma la secessione per mascherare il proprio fallimento politico.

In questa direzione appare evidente l’azione politica di delegittimare la Polizia di Stato e i suoi operatori, che rappresentano, insieme ad altre forze istituzionali, l’Unita’ d’Italia, quest’anno giustamente festeggiata nel 150° anno dalla fondazione.

Prendo solo atto, con il solo proposito di prestare, da ora in avanti, ancora più` attenzione alle azioni politiche-amministrative che vorrà` mettere in essere la giunta provinciale in materia di sicurezza, senza sconti e con assoluto rigore.”

Il Segretario Gen.le Provinciale

Vincenzo Grimaldi

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog