Lodi: cultura e tradizioni in vetrina a Costanza

  • oleg
  • Lodi

Week end tutto da ricordare quello appena trascorso per il capoluogo della Bassa. Organizzati dalla Municipalità di Costanza si sono tenuti, nella splendida cittadina sul Bodensee, i festeggiamenti per i cinquant'anni di gemellaggio con Lodi, Richmond, Fontainebleau e Tabor.

La kermesse celebrativa, intitolata “ Costanza accoglie le sue città gemelle”, ha visto la partecipazione del Sindaco di Lodi Lorenzo Guerini e dell'Assessora ai Gemellaggi Giuliana Cominetti in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale e degli artisti lodigiani Pier Manca e Dante Vanelli. Grande emozione ha suscitato l'esibizione del nostro coro Barbarossa, protagonista di un indimenticabile concerto nella storica Stephanplatz. Immancabile, come sempre, il sostegno del Club Wasken Boys che ha portato un pezzo della tradizione lodigiana nel borgo tedesco, riproponendo il nostro “ Palio dei Rioni” in una gremita e incuriosita Stephanplatz.

Tutte le foto della manifestazione

" Costanza accoglie le sue città gemelle"

   Il servizio fotografico: CLICCA QUI

 

 

 

 

 

 

 

 " Palio dei Rioni a Costanza" ( 1 )

   Il servizio fotografico:CLICCA QUI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 " Palio dei Rioni a Costanza" ( 2 )

    Il servizio fotografico: CLICCA QUI

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog