Le intercettazioni su Berlusconi di Briatore e Santanché

http://www.ilfuturista.it/images/stories/UTILITA/copertina6b.jpgStamattina Repubblica annuncia in prima pagina – con due pagine all’interno – la pubblicazione di alcune intercettazioni telefoniche di conversazioni tra Flavio Briatore e Daniela Santanché che riguardano Silvio Berlusconi. Sono le trascrizioni delle intercettazioni disposte dalla procura di Genova nell’ambito di una inchiesta per evasione fiscale, “che sono state inviate alla procura di Milano, dove sono in corso i procedimenti per il caso Ruby”. Briatore e la Santanché, spiega Repubblica, sono stati soci nel Billionaire.

 

Dal punto di vista giudiziario le conversazioni trascritte – in un misto di virgolettati originali e commenti del giornalista – non sembrano contenere niente di rilevante. E da quello giornalistico – come segnalano i titoli usati dal quotidiano – la notizia è la preoccupazione di Santanché e Briatore che il PresdelCons sia “malato” per voler tuttora – le intercettazioni sono di due mesi fa – ospitare feste con ragazze “non più lì, ma nell’altra villa”. Briatore fa riferimento a una visita da parte di Lele Mora che gli avrebbe raccontato la propria disperazione per la sua situazione. Ci sono citazioni dello scontro Geronzi-Della Valle e della nomina di Lorenza Lei, ma di nessun rilievo. ( Fonte: www.ilpost.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog