Le allegre gallinelle di Mediaset, e non solo, specializzate in servizi sulle Pippe. Leggerezza e falsa ironia.

http://informarexresistere.fr/wp-content/uploads/2011/06/2222.jpgSostanza niente, le uniche cose che si avvicinano alla verità sono le previsioni del tempo, e tanti servizietti sul nulla, l’attore, la velina, il calciatore di turno e la Pippa nazional popolare.

Allegria ed ironia pilotata con tanti servizietti dalle spiagge sulla diva di turno che si mostra al mare, tette e culi in quantità se si tratta di gente famosa o assunta alla fama dall’ultimo grande fratello.

Se si tratta delle concubine del capo, delle zoccolette da bunga-bunga, dell’ultima minorenne sacrificata, dalla famiglia, nell’altare del sultano niente tette e culi, di ironia non se ne parla, diventa immediatamente il tg delle Orsoline.

E questa finta allegria per tutte lo stesso tono canzonatorio, stiamo tutti bene, il divo di Hollywood si è comprato la ventesima moto e le ultime tre sono dello stesso modello ma cambia il colore.

Come i nostri calzini.

Se qui ci sono le gallinelle da cortile al servizio di un solo gallo, alla Rai sono ancora più squallidi, la seconda o terza scelta per l’harem, informativo, del sultano.

La ricetta del giorno è garantita, un pò meno il Presidente della Repubblica al seggio che vota e quando la saliva è prosciugata bevono un sorso d’acqua per riprendere di buona lena.

Di tanto in tanto, generalmente a seggi chiusi e lontani da ogni pericolo, al cda, o come si chiama, del Tg1 si ricordano di essere gionalisti e non Suor Germana, quella delle ricette della nonna.

Ed allora prendono il pc e stampano una vibrante protesta sulle notizie che loro stessi danno e rivendicano l’autonomia del giornalista. Ve lo vedete voi Giorgino senza guinzaglio?

C’è il rischio che finisca sotto ad una macchina.

Fateci caso, la dignità e le proteste dei giornalisti del Tg1 vengono fuori solo a danno ultimato, campagna elettorale o referendaria conclusa, poi tornano tutti sul trespolo a fare il verso al direttore.

A Mediaset non hanno nemmeno questo problema, non scendono mai dal trespolo, sono come l’elefante ammaestrato che c’era allo zoo di Milano gli buttavi le noccioline e lui faceva l’inchino di ringraziamento.

L’ho scritto perchè so che lui non legge il bolg, c’era il rischio di offenderlo.

 

Fonte: http://slasch16.wordpress.com/2011/06/13/le-allegre-gallinelle-di-mediaset-e-non-solo-specializzate-in-servizi-sulle-pippe-leggerezza-e-falsa-ironia/

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog