La verità scomoda sulla carne - di Raffaello Zizzo

http://www.fuorilemura.com/wp-content/images/mucca.jpgEvitare il consumo di carne fa bene alla nostra salute e all'ambiente: impariamo a mangiare davvero bene facendo affidamento sulle proteine vegetali e i preziosi nutrienti contenuti nell'erba di grano. 

La pubblicità ci bombarda continuamente proponendoci carni pregiate e varie qualità di polli e insaccati di ogni tipo.

Ma ti fa davvero bene?
Probabilmente starai pensando: “Certo che mi fa bene, mi fornisce così tanta energia!”.
In realtà non è proprio così: il corpo come prima cosa brucia i carboidrati, poi i grassi e quindi arriva alle proteine.
Anzi, ricorda che l'eccesso di proteine produce nitrogeno, che tende a causare l'affaticamento.
Inoltre la carne è praticamente priva di quelli elementi che ci permettono di poter avere una corretta digestione: le fibre!
Un fattore da non trascurare è che la carne è un alimento molto difficile da digerire.
Questo perché contiene una bassa percentuale di acqua e, poiché va consumata previa cottura, il prezioso liquido finisce per evaporare completamente.
Detto questo devi anche sapere che il nostro stomaco ha difficoltà a scomporla.
Per questo motivo impiega circa dieci-dodici ore ad attraversare completamente il nostro intestino.
Forse adesso starai pensando: “hai ragione la carne è troppo pesante e troppo difficile da digerire, forse è meglio mangiare pollo”.
Ti faccio riflettere un pochino...
La procedura necessaria per farti arrivare il pollo dalla fattoria fino al tuo piatto è una sequenza incredibile di orrori e di occasioni per avvelenarti (e di conseguenza farti accumulare pancia, grasso e cellulite).
I polli sono infatti soggetti a numerosi livelli di contaminazione, prima di essere forzati ad uscire dalle loro affollatissime gabbie, messi dentro serbatoi bollenti e quindi passati sotto le macchine che li spennano.
Alla fine di questo terribile processo, i corpi degli animali vengono sommersi in un serbatoio di raffreddamento che si riempie di una cosiddetta “zuppa di feci”, in pratica una enorme piscina di scorie e batteri.

Le barbarie dell'allevamento intensivo
Ma ti invito ulteriormente a riflettere...
Se la qualità della tua salute non è un argomento abbastanza forte per resistere alla tentazione di mangiare carne di pollo, sappi che ci sono una quantità enorme di motivi per scoraggiarti.
A partire dal modo in cui i polli vengono abbattuti.
Lo sapevi che i polli sono costretti a vivere in spazi piccolissimi, le così dette gabbie in batteria, dove dividono il pochissimo spazio con almeno altri tre uccelli in modo che non abbiano la possibilità né di stare in piedi né tanto meno di sbattere le ali?
Sapevi anche che gli viene strappato il becco senza alcuna anestesia per evitare che si facciano male a vicenda, visto che sono costretti a vivere in condizioni di estrema prigionia e cattiveria?
Sapevi che i moderni metodi di allevamento utilizzano ormoni e luci artificiali al punto che le ossa dei polli perdono letteralmente consistenza e le zampe si spezzano?
Se però mangiare carne ti piace, è bene che tu sappia cosa crea il gusto e la consistenza di pollo e manzo.
Il sapore viene dall'acido urico, vale a dire l'urina dell'animale.
L'acido urico è altamente tossico e causa disturbi artritici.
La consistenza masticabile, invece, deriva dalla putrefazione.
Quando un animale muore, i germi putrefatti, i germi del colon, invadono tutte le cellule della carne.
Sono proprio i germi putrefatti a rendere tenera la carne.
Te lo dico giusto per farti sapere che, per quanto mi riguarda non credo che la carne sia un'ottima alleata nella qualità della tua vita e nell'aiutarti ad eliminare scorie e vivere in salute.

Non mangiare carne fa bene all'ambiente
Inoltre, se rinunci a mangiare carne, oltre far bene alla tua salute farai bene anche alla natura proprio perché un alimentazione a base di carne animale mette in pericolo molte risorse ambientali.
Ecco cosa succede se non mangi carne:

-    Risparmi incredibili quantità di acqua
-    Eviti l’impoverimento del suolo
-    Eviti la distruzione della foresta tropicale
-    Eviti la produzione di anidride carbonica
-    Riduci la quantità di gas metano prodotto
-    Aiuti a preservare le specie in pericolo di estinzione

Pensa che un solo hamburger importato dall’America Latina richiede per essere prodotto 12 mq di foresta tropicale e la distruzione di ben 320 kg di materia vivente, tra cui 20-30 specie diverse di piante.
Adesso ti starai facendo questa domanda: “Ma come faccio ad assumere proteine se mi sconsigli di mangiare carne in questo metodo?”
Devi sapere che le verdure di colore verde scuro sono una fonte RICCA di proteine.
Per esempio, un’ alimentazione ricca di spinaci, broccoli e cavoli soddisfa in modo sano e adeguato il tuo bisogno di proteine.
Ma non è tutto...

Wheat Grass Juice - Succo di Erba di Grano Bio Voto medio su 12 recensioni: Da non perdere

Le virtù dell'erba di grano
La conosci la bevanda magica? L'ERBA DI GRANO
Oltre alla clorofilla (ti ricordo che la clorofilla trasporta l'ossigeno e riduce l'accumulo e l'aggregazione di sostanze cancerogene nel DNA del fegato e degli altri organi) l'erba di grano fornisce al nostro corpo i seguenti nutrienti:

VITAMINE e precisamente:
Vitamina A (Aiuta le ossa in crescita, la vista e la riproduzione);
Vitamina B (Sostiene lo sviluppo del corpo e del cervello, le ghiandole adrenaliniche, l'apparato nervoso e quello digerente);
Vitamina C (Contribuisce allo sviluppo di pelle sana, denti, gengive, occhi, muscoli e giunture);
Vitamina E (Aiuta il cuore e l'apparato riproduttivo).

MINERALI: dei 102 minerali presenti nel terreno, ben 92 sono assorbiti e presenti nell'erba di grano, tra cui:
Calcio (Forma ossa e denti forti, regola il cuore ed aiuta a mantenere l'equilibrio del PH del sangue);
Ferro (Favorisce la formazione dei globuli rossi ed il trasporto dell'ossigeno verso le cellule);
Sodio (Aiuta la digestione, l'eliminazione e la regolazione dei liquidi nel corpo);
Potassio (Mantiene in equilibrio il corpo, il tono muscolare e
la compattezza dell'epidermide);
Magnesio (Aiuta la funzione muscolare e l'eliminazione).

AMINOACIDI:l'erba di grano contiene ben 17 aminoacidi, inclusi tutti gli 8 essenziali (che compongono le proteine del corpo). Si tratta di 8 aminoacidi che il corpo da solo non è in grado di riprodurre e deve quindi sintetizzare dagli alimenti che noi assumiamo.

ENZIMI: L'erba di grano contiene moltissimi enzimi, coadiuvando il corpo nella produzione di enzimi naturali.

L'erba di grano stimola la peristalsi e supporta il buon funzionamento della tiroide.

Come si può assumere l'erba di grano?
È bene iniziare bevendone da una a due once al giorno (1 oncia = 28,35 gr). Con il tempo, puoi aumentare il numero di once, fino a quattro al giorno. Il segreto è bere comunque in piccole quantità durante il corso della giornata.
Altra cosa importante è assumere l'erba di grano a stomaco vuoto: almeno un’ora prima di mangiare e comunque due ore dopo aver mangiato.
Il succo di erba di grano dovrebbe essere spremuto fresco e se vuoi, puoi aggiungere una piccola quantità d'acqua perché il sapore concentrato è molto forte.
La maggior parte delle persone beve l'erba di grano da sola, ma è possibile miscelarlo con altri succhi vegetali quali sedano, prezzemolo, carota ecc...
Dopo aver letto le scomode verità sulla carne sicuramente ti starai facendo queste due domande che adesso andiamo ad analizzare insieme nello specifico.

Per una alimentazione sana devo assumere proteine animali?
ASSOLUTAMENTE FALSO. Spesso colleghiamo l’idea di proteine esclusivamente alla carne, ma devi sapere che i vegetariani riescono a coprire il proprio fabbisogno proteico giornaliero con un’alimentazione sana e su base vegetale. Inoltre, le proteine vegetali sono capaci di sintetizzare in modo più lento e durevole i nuovi tessuti proteici.

Ho bisogno delle proteine per sprigionare energia?
FALSO. Il corpo come prima cosa brucia gli zuccheri, poi i carboidrati e quindi arriva alle proteine.

Vivi con amore e vivi con passione!

Scienza e Conoscenza - N. 44
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog