La matematica del Superenalotto

Il Superenalotto continua a far sognare gli italiani. Ma azzeccare la sestina magica non è per niente facile: le probabilità sono solo 1 su 622.614.630. Secondo gli astronomi del Centro Nazionale Ricerche è più probabile che nel 2036 l'asteroide 99942 Apophis colpisca la Terra piuttosto che centrare il jackpot del Superenalotto.

 

Se però ci si accontenta di indovinare un 5 o una delle altre combinazioni vincenti le probabilità di successo sono maggiori:

3: 1 su 326,71

4: 1 su 11.906,95

5: 1 su 1.235.346,48

5+ 1: 1 su 103.769.105

 

Il superenalotto resta comunque il gioco d'azzardo meno generoso: lotto, gratta e & vinci, poker offrono infatti possibilità di vincita molto più alte:

- 1 su 43.949.268 è la probabilità di indovnare una cinquina secca al lotto.

- 1 su 649.739 è la probabilità di avere alla prima mano una scala reale servita (cioè una scala di cinque carte dello stesso seme) al gioco del poker.

- 1 su 38 è la probabilità di vincere alla roulette puntando su un solo numero.

- da 1 su 15 a 1 su 7 circa è la probabilità di vincere al Gratta&Vinci, a seconda del tagliando acquistato.

 

Ma il Superenalotto è un gioco equo? Dipende dal montepremi. Un gioco d'azzardo si definisce equo quando il valore del premio erogato dipende dalle probabilità di vincita. Nel lancio di una moneta, per esempio, la probabilità di indovinare se uscirà testa o croce sono 1 su 2. Il gioco è equo se puntando un euro se ne possono vincere due. In tutti gli altri casi il gioco è sbilanciato.

 

Nel superenalotto ogni puntata costa 0,5 euro e concorre a far vincere con 5 possibili combinazioni 6, 5+1, 5, 4 e 3. Ogni possibilità di vincita ha quindi un'incidenza di 0,1 € sul costo della giocata. Il Superenalotto diventa un gioco equo quando il premio per il 6 è almeno di 622.614.630 x 0,1€, cioè 62.261.463 €.

 

E mentre aspettate che esca la vostra serie di numeri potete ingannare l'attesa divertendovi con la matematica ricreativa o guardando le più belle foto...matematiche. E se vi viene fame non perdetevi la formula che permette di tagliare una pizza in modo equo o quella che permette di calcolare l'altezza esatta della schiuma di una birra.( Fonte: www.focus.it/ Foto:Davide Restivo)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog