La Giunta Moratti in crisi di consenso

Consensi in netto calo per il sindaco Moratti e la sua Giunta, almeno secondo la ricerca di GM&P, commissionata dal PD. Il sondaggio d'opinione, svolto durante questa estate, registra un passaggio "negativo" (di 6 punti!) dal 51,3% a 45,2% di giudizi positivi su Letizia Moratti.

 

I consensi sull'attuale Giunta, nel suo complesso, regrediscono di oltre 3 punti, scendendo dal 51,7% al 48,5% mentre risultano in crescita, dal 44,9 al 48,1%, l'Opposizione.

 

In merito alle stime di voto, l’attuale Sindaco si posizionerebbe sul 45,3% contro il 43,2% di consensi indirizzati agli avversari, prefigurando, se si dovesse votare "domani", un ballottaggio.

 

Anche se, rileva il sondaggio, gli "sfidanti" della Moratti sono davvero "poco noti", solamente a circa il 30% dei milanesi.

I temi che più hanno "pesato", tra gli intervistati, sul calo del consenso alla Giunta sono rappresentati da Expo, sicurezza, immigrazione e traffico. Invece ci si aspetta un sensibile impegno dalla nuova amministrazione, quella che verrà, circa la mobilità, la sicurezza e l'ambiente. ( Fonte: www.milanoweb.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog