" L'accanimento terapeutico del governo dei tecnici" di Giandiego Marigo

http://sphotos-e.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/26338_1163597704687_6969812_n.jpgLA CANZONE NON CAMBIA, MA IL DATO CONTINUA AD AUMENTARE...SIAMO FUORI DAL TUNNEL? MA DOVE STIAMO ANDANDO E QUANDO COMINCERÀ IL PROSSIMO?

E si parla solamente e sempre di dati ufficiali, che dicono poco sulla realtà della composizione di questa " enorme platea" e che non comprendono i precari, i sottoccupati...

Se questa fosse la misura, reale, del successo di una nazione...bhè sarebbe l'assoluta vergogna. Approfondendo il dato ci si accorge che la composizione giovanile è addirittura un 36% relativo...dato terrificante, nella quale non sono compresi gli studenti eternamente fuori corso.

Il resto è composto prevalentemente di 50enni espulsi dal mondo del lavoro e senza alcuna speranza di rientrarvi il che significa povertà assoluta per le loro famiglie e disperazione. Questo il dato " dell'uscita dal tunnel" tanto decantata da Monti & C.

Ma adesso dovremo occuparci delle primarie ed immediatamente dopo delle elezioni...poi del governo e della continuità e quindi del sasso cangiante delle farfalle multicolori...insomma c'è tempo.

E l'impoverimento continua...come da progetto globale, la creazione della massa dei disereradati, che favorisca la creazione del Medio evo prossimo venturo e il " ricatto della povertà" per chi ancora s'illude d'essere borghese...

Uno spauracchio che avvalori la tesi dell'assoluta necessità di questo modello di mondo...perchè qualsiasi altro sarebbe destabilizzante e spaventevole.

È terribile e sottile, ma senza diseredati non vi sarebbe " accettazione" del giogo e delle regole da parte di coloro che non lo sono...e per assurdo la creazione di questa massa " di manovra" crea enormi vantaggi a chi può, poi, permettersi di " svuotare" d'ogni diritto...quel poco lavoro che rimane.

Il capitalismo ha finito ora stiamo andando verso il feudalesimo tecnologico ed un alto tasso di disoccupazione piace molto a chi globalizza al ribasso. Il resto è chiacchiera, mistificazione, fumo.

Il mondo che si vuole, che i nostri governanti ci propongono è esattamente questo, quello che vediamo avanzare, non esiste uscita dal tunnel perchè non esiste tunnel...è tutta invenzione, inganno, solo le cose debbono andare esattamente così...sino a quando subiremo?

Sino a quando taceremo e permetteremo loro di farsi baroni e signorotti. Fino a quando ci inganneranno con la loro " democrazia liberale"...con la connivenza culturale assoluta. Sino a quando ci faremo ingannare da coloro che si definiscono " rappresentanti del popolo"?

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog