Helena Petrovna Blavatsky e la Società Teosofica

http://s2.macrolibrarsi.it/data/cop/_big/h/helena-petrovna-blavatsky-e-la-societa-teosofica_47039.jpg?1342800768Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891), fondatrice della Società teosofica, è stata un personaggio affascinante e avventuroso come pochi altri.

Di nobile famiglia russa, dotata di poteri psichici straordinari, giovanissima si spinse da sola in regioni impervie e lontane (India, Tibet e montagne dell'Himalaya) dove venne in contatto con misteriosi "Maestri", uomini evoluti dai quali ricevette l'insegnamento iniziatico che ella successivamente codificò nei principi di base della teosofia. Primi fra tutti, i concetti di fratellanza universale, reincarnazione e karma, evoluzione attraverso le esperienze di vita.

Il grande merito di H.P. Blavatsky e dei suoi successori è quello di avere scoperto per l'Occidente (e in gran parte anche per l'Oriente, come riconobbe lo stesso Gandhi) la grande tradizione filosofico-religiosa indiana, da tempo caduta nell'oblio, di aver operato a favore dello sviluppo sociale e culturale indiano, di aver promosso il risveglio spirituale in un'epoca improntata al materialismo.

Questo libro ricostruisce le vicende di vita di H. P. Blavatsky e dei suoi più stretti collaboratori e amici, e delinca lo sviluppo di un movimento di pensiero che ha un suo indubbio ruolo nella storia del pensiero religioso, filosofico ed esoterico del nostro tempo.

Paola Giovetti, nata a Firenze, risiede a Modena. E' laureata in lettere ed ha svolto attività di insegnamento coltivando al tempo stesso l'interesse per le tematiche di confine. 

Da alcuni anni si dedica esclusivamente alla ricerca e alla divulgazione in questo campo.  E' redattrice di "Luce e Ombra", la più antica rivista italiana di parapsicologia, e svolge anche su riviste a larga diffusione la sua attività giornalistica. Paola Giovetti ha partecipato a programmi radiofonici e televisivi e a numerosi congressi, sia in Italia che all'estero.


http://s2.macrolibrarsi.it/data/autori/big/blavastky.jpg?1298883373Helena Petrova Blavastsky, ci parla con messaggi e rivelazioni stupefacenti e ha anticipato i tempi nell’insegnare concetti sul rapporto tra visibile e invisibile che soltanto oggi la scienza sta dimostrando. Ascoltare le sue parole piene di saggezza è come ricevere la chiave d’entrata sul “sentiero” che porta alla conoscenza di sé e del nostro Sé Superiore.
Le sue opere, di grande spessore spirituale, hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia della conoscenza e della spiritualità, ispirando grandi personaggi come Roberto Assagioli, Thomas Edison, William Crookes, Camillo Flammarion, Gandhi, Jiddu Krishnamurti, Alan Leo, Maria Montessori, Alessandra David Neel, Nehru, Nicolas e Elena Roerich, Edoardo Schurè, Rudolf Steiner…

Helena Petrovna Blavatsky e la Società Teosofica
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog