Gli additivi chimici pericolosi nei deodoranti per ambienti

http://www.ilconsapevole.it/data/img_articoli/gli-additivi-chimici-pericolosi-nei-deodoranti-per-ambienti_9305_G.gifMilioni di persone nel mondo usano candele profumate, spray deodoranti per l’aria, deodoranti e diffusori per rendere le case profumate e piacevoli, ma le sostanze chimiche di questi prodotti non sono affatto sicure. Una nuova ricerca redatta da scienziati della Emory University di Atlanta, Georgia, e la clinica Allergy & Asthma affermano che gli additivi chimici contenuti nei vari deodoranti possono scatenare allergie, asma e altri problemi di salute correlati. Il Dott. Stanley Fineman, un allergologo di Emory che ha contribuito a raccogliere dati per questo studio afferma: "Per gli asmatici, ci sono dati che mostrano molto bene come venga compromessa la funzione dei polmoni in caso di esposizione a questi composti chimici". Molti prodotti deodoranti profumati contengono pericolosi composti organici volatili (VOC) come formaldeide, distillati di petrolio, benzene e limonene, che sono noti come fattori scatenanti per asma e altri problemi respiratori, oltre a irritazione agli occhi e alle mucose fino a danni alle ossa e leucemia. Questi composti contengono anche diversi altri ingredienti tossici come alcool benzilico, canfora, diclorobenzene, etanolo, naftalene, fenolo e pinene (http://mcs-america.org/airfresh.pdf). Anche alcuni prodotti profumati etichettati come "naturali" contengono ingredienti nocivi come i ftalati, che possono accumularsi nel fegato e nei tessuti adiposi nel tempo. L’esposizione a ftalati, come è risaputo, è legata al basso numero di spermatozoi e danni nella fertilità (http://www.naturalhomeandgarden.com). ( Fonte: www.ilconsapevole.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog