Gb, il piu' alto rappresentate della Chiesa cattolica ammette le accuse

http://italian.irib.ir/media/k2/items/cache/01500e7ea1169ae42df5a2aceb66e1c3_XL.jpgAlla fine ha ammesso le sue responsabilita', il cardinale Keith O'Brien, ex primate di Scozia e arcivescovo di St.Andrews e Edimburgo, accusato da 4 sacerdoti di comportamenti inappropriati.

" Negli ultimi giorni accuse nei miei confronti sono state rese pubbliche. In un primo momento, la loro natura non specifica e di anonimita’ mi ha indotto a contestarle. Tuttavia, voglio cogliere questa opportunita’ per ammettere che ci sono stati momenti in cui la mia condotta sessuale e' caduta al di sotto degli standard da me richiesti, in quanto prete, arcivescovo e Cardinale. Porgo le mie scuse e chiedo il perdono a coloro che ho offeso, chiedo scusa anche alla chiesa cattolica e al popolo di Scozia". L'ha detto O'Brien, che la settimana scorsa ha rassegnato le sue dimissioni e non potra' dunque partecipare al conclave per scegliere il successore di Benedetto XVI. In una nota, riferisce la Bbc, O'Brien ha porto le sue scuse e chiesto perdono a quanti sono stati “offesi” dal suo comportamento. 'O Brien era il piu' alto rappresentate della Chiesa cattolica in Gran Bretagna e sarebbe stato l’unico rappresentante della chiesa cattolica britannica al conclave.

Fonte: http://italian.irib.ir/featured/item/122115-gb,-il-piu-alto-rappresentate-della-chiesa-cattolica-ammette-le-accuse

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog