Fermi tutti: passa il ministro! Multa annullata alla Brambilla

http://www.ilfuturista.it/images/resized/images/stories/politica3/mvb_200_200.jpgFermi tutti: non è una rapina (o quasi, per le casse comunali), bensì sta passando o parcheggiando il ministro. Dura la vita per i vigili urbani di Calco. Avevano fatto niente altro che il proprio dovere, elevando una contravvenzione all'auto blu di Michela Vittoria Brambilla, ed ecco spuntare la prefettura di Lecco che, trionfante, annuncia: ricorso accolto perché « le violazioni furono commesse per motivi di servizio connessi all'attività di governo». E quale attività, di grazia, avrebbe potuto esercitare MDB? Forse il responsabile del turismo era impegnata in qualche iniziativa di promozione del brunello di Montalcino con colleghi venuti appositamente dalla Cina.

 

O aveva commesso l'ingenua infrazione, chessò, per difendere la costa di Capri dall'abusivismo edilizio. Fatto sta che la carta con il numero della contravvenzione e le modalità di pagamento di, udite - udite, ben duecento euro, da ufficiale è divenuta straccia. Come dire, la legge è sempre più (dis)uguale per tutti. E che nessuno provi a fare ironia.

( Fonte: www.ilfuturista.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog