Ezio Mauro, alter ego di Emilio Fede

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

http://www.umbria24.it/notizie/wp-content/uploads/2011/04/ezio-mauro.jpgAttaccare Napolitano è di destra, secondo l'eroe dei media della pseudo, molto pseudo, Sinistra Ezio Mauro. Al di là dell'eterno giochino inutile della divisione fra destra e sinistra. Al di là della strumentalità di uno di Repubblica che attacca Il Fatto. Al di là dello stereotipo per il quale tutto quello che infastidisce il PD ed i suoi pressi è, a turno, populista, di destra, arruffapopoli, massone, io non credo che proprio Ezio Mauro, intellettuale borghese ampiamente prezzolato, difensore d'ufficio del governo Monti e del PD possa permettersi di stralciare giudizi. Siamo al grottesco , la satira viene superata e diviene noioso racconto realistico. Ormai sono talmente intrisi di potere, avvoltolati nella casta e persi nell'auto-rappresentanza, che non si accorgono nemmeno di contraddire se stessi, di applicare un relativismo irresponsabile e molto utilitaristico alle loro affermazioni ed io mi chiedo: in cosa diversi da Fede, perchè Emilio dovrebbe farci ridere, mentre Ezio dovrebbe farci pensare? In cosa diversi? (Marigo Giandiego)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: