Ecco la notte bianca della Sapienza con Elio Germano e Sabina Guzzanti

http://www.ilfuturista.it/images/resized/images/stories/attualita2/nottebianca1_200_200.jpgLa notte bianca della Sapienza è ormai diventato un appuntamento d'inizio estate imperdibile. La città universitaria del primo ateneo della capitale, si colora per una notte di incontri tematici, musica, dibattiti, e ospiti d'eccezione come Elio Germano e Sabina Guzzanti. «Vogliamo immaginare un modello differente di società e un futuro pieno dei sogni di un'intera generazione che tra spazi ristretti e precarietà è però in grado di produrre cultura indipendente e di qualità» ha dichiarato Tiziano Trobia, studente della rete degli atenei UniCommon. “La notte bianca dei desideri”, durante la quale dibattiti e incontri tematici verteranno principalmente sui prossimi appuntamenti politici come il referendum del 12-13 giugno.

 

Con particolare attenzione rivolta al quesito sull'acqua e a Eurpride. Il fitto programma di eventi, inizierà oggi alle 18.00 e continuerà fino alle 4.00 del mattino, e si svilupperà intorno a quattro piazze tematiche simboliche. Piazza del popolo, dove ci fu lo scontro tra manifestanti e polizia il 14 dicembre scorso, piazza Taharir simbolo della rivoluzione d'Egitto, Plaza 15 de Mayo, simbolo della rivoluzione-evolucion spagnola e piazzale Stonewall antistante la facoltà di Fisica, simbolo della rivolta gay statunitense.

 

Un grande evento per «Ricordare che siamo antirazzisti, antisessisti e antifascisti e che non vogliamo cedere alle politiche securitarie ma rivendicare diritti, uguaglianza, emancipazione, dignità. Non essere vittime, ma soggetti autodeterminati e liberi» secondo Diaria Armeno studentessa di link Roma. ( Fonte: www.ilfuturista.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog