E “ Chi” santifica Monti: fotoromanzo a puntate sul premier

http://ts4.mm.bing.net/images/thumbnail.aspx?q=1577094232459&id=84fa914c7ecd6b8aedd1990d5341d7abMario Monti bambino, in quelle foto anni Quaranta in posa dal fotografo e poi colorate artificialmente dopo la stampa. Poi con la mamma e la sorella, sempre da piccolo, sulla neve in Svizzera. A seguire ancora lui, militare appena 20enne. E poi le interviste agli amici e ai professori: bravo, studioso, intelligente. Sobrio, ovviamente, persino alle elementari. Un’agiografia in forma di fotoromanzo, sulle pagine del settimanale che non ti aspetti: Chi. Il foglio del berlusconismo, di proprietà dei Berlusconi, cambia passo. Finiti i tempi dei servizi alla famiglia reale berlusconiana, basta foto e interviste a uno stuolo di Olgettine. Ora il protagonista, unico e santificato, è lui: Mario Monti.

D’accordo che l’ordine di Berlusconi ai suoi è quello di non dare addosso a Monti, magari traendo vantaggio dal consenso che ha il governo tecnico, ma il fidato " Chi" ha fatto di molto meglio. Addirittura ripescando personaggi del passato montiano. Ed ecco l’amico, Umberto Libralato, oggi missionario: “Mario era umile, orgoglioso, garbato, tutto d’un pezzo e sempre pronto ad aiutare gli altri”. E ancora l’altro amico dei tempi di scuola, Carlo Ortolani: “ Intelligenza da numero uno, bravissimo nelle materie umanistiche”.

Non poteva mancare il capitolo “ padre e marito esemplare”. Conobbe Elsa, la sua futura moglie, nel 1962 a una festicciola tra ragazzi. Da allora nessuna distrazione. Non solo: il suo ex professore di religione, Uberto Celoni, giura che avesse già allora “ una moralità a prova di bomba”. Il fotoromanzo è a puntate, su Chi di questa settimana la prima parte della collana “Storia di un italiano”. Chiarissimo richiamo a un’operazione simile fatta da Berlusconi negli anni Novanta, “ Una storia italiana”. Sono cambiati i tempi, anche dalle parti di Segrate. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog