" Dog walking: quando il cane è meglio della palestra" di Alessandra Profilio

http://www.informasalus.it/data/foto/d/dog-walking-quando-il-cane-e-meglio-della-palestra_968.jpgIl cane è il migliore amico dell'uomo e anche della sua linea. Una ricerca condotta dall'Università di San Diego presso due grandi cliniche veterinarie e pubblicata su Preventive Medicine conferma infatti che avere un cane in casa aiuta a combattere la sedentarietà.

 

I ricercatori hanno sottoposto un questionario a circa un migliaio di proprietari di cani. Due su tre tra coloro che hanno risposto hanno affermato di occuparsi personalmente della passeggiata 'obbligata'. Il 64 per cento di loro dedicava a questa attività in media 186 minuti a settimana compiendo così inconsapevolmente la quantità di movimento fisico minimo consigliato dai medici per prevenire le malattie del cuore e della circolazione. Al contrario i proprietari che delegavano ad altri il dog walking erano tendenzialmente più sedentari: poco più della metà di loro compiva infatti l'esercizio fisico necessario per mantenersi in buona salute.

 

Abbandonare la poltrona o il divano per quasi mezz'ora al giorno per camminare o correre con il proprio amico a quattro zampe è dunque un 'toccasana' per la nostra salute e una valida alternativa alla palestra.

 

Come ha spiegato Katherine Hoerster, che ha coordinato l’inchiesta, “rispetto ad altre modalità di promozione dell'attività fisica in cui la persona non intravede alcun obiettivo e prima o poi abbandona il programma consigliato, l’avere un cane ha il vantaggio di fornire una motivazione precisa e inderogabile, da mantenere necessariamente a tempo indeterminato”. ( Fonte: www.informasalus.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog