http://s2.macrolibrarsi.it/data/cop/big/d/discorso-decrescita.gif?1257521841

Considerare la decrescita come una condizione felice può sembrare una contraddizione, ma in realtà essa indica un nuovo sistema di valori e una prospettiva economica e produttiva finalizzata allo sviluppo di tecnologie che frenino la catastrofe ambientale causata dai processi produttivi.

La decrescita non è una rinuncia, una riduzione del benessere, un ritorno al passato. Piuttosto è una scelta consapevole, un miglioramento della qualità della vita, una rispettosa attenzione per il futuro. E la sobrietà non è solo uno stile di vita, ma una guida per la ricerca scientifica.

La decrescita è l’elogio dell’ozio, della lentezza e della durata.

http://s2.macrolibrarsi.it/data/autori/big/pallante_maurizio.jpg?1298883401Maurizio Pallante fondatore con Mario Palazzetti e Tullio Regge nel 1988 del Comitato per l'uso razionale dell'energia (CURE). Svolge attività di ricerca e di pubblicazione saggistica nel campo del risparmio energetico e delle tecnologie ambientali.

E' nato a Roma, vive da qualche anno in una cascina tra i boschi e le colline del Monferrato astigiano, dove coltiva ortaggi per autoconsumo, legge per lo più libri di eretici del pensiero, scrive di tanto in tanto saggi e qualche libro.  Ha collaborato con La Stampa, Il Sole 24 ore, Il Manifesto e Rinascita.

Pallante è socio fondatore del movimento della decrescita felice ed è impegnato in prima persona nella diffusione della cutura della decrescita.

Discorso sulla Decrescita + CD Audio
Prezzo € 12,00
Torna alla home