Diplomazia padana

http://www.ilfuturista.it/images/stories/uomopadano.jpgL'alta “strategia” del Carroccio sulla crisi umanitaria che sta interessando l'Italia? L'abbiamo già vista all'opera in tutta la sua profondità: “fuori dalle palle”, “ancora non possiamo sparargli” e così via. Ma fino a qui si parlava di migranti. Adesso invece è sorto un nuovo fronte – quello diplomatico – dove la Lega a quanto sembra vuole esercitare tutta la sua arte politica.

 

Un esempio? Boicottare i prodotti francesi dopo che la Francia ha respinto i permessi provvisori per i migranti. «Si fa bene – ha spiegato il leader leghista Umberto Bossi – Anche i francesi hanno boicottato il latte padano. Chi la fa l'aspetti...». Legge del taglione a parte Bossi, come se non bastasse, è tornato sull'infelice uscita di Castelli sulla possibilità di utilizzare la forza contro gli immigrati: «Castelli ha detto solo che quelli sono i rischi ma spero che non si arrivi a tanto». «Alla fine – ha concluso - sono convinto che il buon senso prevarrà». Se lo dice proprio lui...

( Fonte: www.ilfuturista.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog