Diabete in Gb: 15 regole per salvarsi la vista e la vita

http://www.ma-grande-taille.com/wp-content/uploads/2010/09/diabete.jpgI malati di diabete in Inghilterra sono oltre mezzo milione della popolazione e ignorano il rischio di divenire ciechi legato alla propria patologia, spesso non svolgendo i dovuti controlli per evitare che gli occhi rimangano lesionati dagli effetti della malattia. I controlli annuali permettono di individuare eventuali retinopatie legate al diabete, che se non curate portano alla cecità.

Nella Gran Bretagna sono 2,8 milioni le persone che soffrono di diabete e di queste 850 mila soffrono della forma di tipo 2 quasi asintomatica e non ne sono consapevoli, perché solo il 32 per cento delle persone con il diabete di tipo 1 e il 15 per cento di quelle con tipo 2 si sottopongono a controlli medici, percentuali basse per una patologia che implica 100 amputazione a settimana, di cui l’80 per cento poteva essere evitato con le adeguate cure farmacologiche.

Barbara Young, coordinatrice del progetto Diabete UK, ha dichiarato: “Il diabete è una patologia seria che può devastare il fisico su tempi lunghi, provocando cecità, insufficienze renali e amputazioni. La tragedia è che nel 90 per cento dei casi di perdita di vista si sarebbe potuto evitare con la giusta diagnosi e la terapia appropriata”.

Per questo motivo la Diabete UK ha stilato 15 semplici regole da seguire per la prevenzione di questa patologa: controllare i livelli di glucosio e di colesterolo nel sangue, monitorare la pressione sanguigna, monitorare le funzioni renali, controllare il proprio peso, smettere di fumare se si è un fumatore, controllare la vista, prestare attenzione a problemi alle gambe o ai piedi, ricevere cure appropriate e mirate per l’individuo, seguire un corso di informazione, ricevere le cure pediatriche appropriate se a soffrirne è un bambino, recarsi in un ospedale se ce n’è bisogno, rivolgersi ad uno specialista se si intende avere un figlio, vedere degli specialisti per il diabete e disporre di un aiuto psicologico ed emozionale nel caso ve ne sia bisogno. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog