Da Camairago a Corno Vecchio/ Pizzighettone e Crotta d'Adda ( La Dorsale dell'Adda)

Quinta tappa della ciclabile della Dorsale Adda.

http://www.verdenetwork.it/vncms/storage/public/2006/200609211530580.85323500.jpgDa Camairago ci mettiamo sulla ciclabile sino a superare Cavacurta in direzione di Maleo. La pista si interrompe momentaneamente alle prime case di questo abitato. Noi possiamo proseguire percorrendo Viale Italia e le Vie Manzoni, Dante e Borgonuovo sino ad incrociare la SP 27 che attraversiamo per deviare a destra per la frazione Casenuove da dove, imboccando una strada sterrata, possiamo arrivare a Cornovecchio.

Per raggiungere comodamente Pizzighettone e Crotta d’Adda, da dove raccordarsi con la rete ciclabile cremonese, possiamo lasciare, tra Cavacurta e Maleo, prima della tangenziale, la ciclabile Dorsale dell’Adda. Prendiamo a sinistra la strada sterrata per la cascina San Francesco che seguiamo sino a giungere alla stazione di Pizzighettone.

Da qui prendiamo a sinistra verso il centro del paese e il ponte sull’Adda. Attraversatolo andiamo a destra sino alla porta del Soccorso dove ci immettiamo sulla ciclabile realizzata sull’argine del fiume. Alla fine del paese ci attende un ultimo attraversamento pericoloso prima di un lungo tratto libero da qualsiasi traffico veicolare. La ciclabile ci conduce sino a Crotta d’Adda, che percorriamo sino ad uno stop.

Andando a destra sulla SP 196 ripassiamo l’Adda ritornando in provincia di Lodi. In alternativa possiamo percorre da Maleo la sponda destra dell’Adda ma su una strada sterrata non sempre in buone condizioni.

Da Visitare:

Camairago

Il castello Borromeo e la vicina area ricreativa di pregio naturalistico Tenuta del Boscone (tel. 0377.59384 www.boscone.com).

Cavacurta

La seicentesca parrocchiale di San Bartolomeo e la villa Inzaghi, risalente probabilmente al XVIII secolo.

Maleo

Il castello Trecchi, antico edificio ricostruito in forma di palazzo e l’arco trionfale eretto nel 1685 in onore di Antonio Trecchi.

Corno Vecchio

La chiesa parrocchiale con il fonte battesimale, di origine cinquecentesca. ( Fonte: www.trekking.it)

Autore: Carlo Zani

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog