Cosa ne pensava Garibaldi dell’Europa

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

http://www.freemasons-freemasonry.com/garibaldi.jpgL’Europa! Ove chi fatica muore dalla fame e gli oziosi nuotano nell’abbondanza e nella lussuria, ove poche famiglie signoreggiano le Nazioni e le mantengono in un perpetuo stato di guerra colle altisonanti parole di patriottismo, lealtà, onore della bandiera, gloria militare, ove una metà del popolo è schiava e l’altra metà fa giustizia, bastonando gli schiavi quando hanno l’ardire di lamentarsi!…

(Giuseppe Garibaldi, Il governo dei preti, pagina 86)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: