" Com'era bello con Gianni Brera" di Andrea Maietti

http://ecx.images-amazon.com/images/I/413gs6Ph6nL._SL500_AA300_.jpgIn queste pagine Andrea Maietti fissa i momenti di vita, anche minimi, trascorsi accanto al "Gran lombardo", colto nella sua dimensione di "humanitas" e in quella che Maietti chiama la "poetica dell'addio", una visione del mondo che avvicina Brera ai grandi della letteratura. Insieme, singolarissime testimonianze di devozione breriana: dal professore universitario che ha sul comodino Derek Walcott e gli "Arcimatti" di Brera al pittore ciociaro che ha fatto una galleria di quadri ispirati al mondo breriano; da una ragazza toscana, ignara di sport, innamorata della scrittura del "Gioanbrerafucarlo" al giovane insegnante che sostiene di aver trovato Gesù Cristo attraverso le pagine di Brera.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog