" Cloud Atlas " La recensione di Sara Michelucci

http://www.altrenotizie.org/images/stories/2013-1/cloud.jpgSono tre i registi che firmano l’avvincente Cloud Atlas. Lana Wachowski, Tom Tykwer e Andy Wachowski raccontano la storia epico drammatica di uomini potenti, esplorando le azioni e le conseguenze della vita di ognuno dal passato al futuro. Sei storie che prendono forma in epoche differenti, ma che hanno delle conseguenze l’una sull’altra. Azione, mistero e romanticismo tessono drammaticamente una storia densa di colpi di scena.

Il mistero e l’azione sono il filo conduttore di questo film che prende forma da una singola storia che si svolge in tempi diversi nell'arco di 500 anni. I personaggi si incontrano e si riuniscono da una vita all'altra. Si nasce e rinasce. Le conseguenze delle loro azioni avranno un impatto sulle scelte dell’uno e dell’altro e attraverso il passato, il presente e il futuro lontano, si snodano come se una sola anima si trasformasse da un assassino in un eroe e un unico atto di gentilezza si espandesse attraverso i secoli per ispirare una rivoluzione. Un cast stellare che vede come protagonisti i premi Oscar Tom Hanks (Philadelphia, Forrest Gump) e Halle Berry (Monster Ball), oltre alla presenza di Jim Broadbent (premio Oscar per Iris).

Basato sul celebre romanzo di David Mitchell, Cloud Atlas mette in luce i temi della reincarnazione e del transfer spirituale, ma anche delle conseguenze che le azioni hanno o potranno avere, anche nel futuro. Insomma, ciò che si realizza oggi non è destinato a decadere, ma potrà avere influenze positive o negative nelle epoche successive.

I registi sono anche gli sceneggiatori del film e non sfuggirà di certo il fatto che i fratelli Wachowski hanno firmato il rivoluzionario Matrix. Montaggio alternato stringente e che da una storia si sposta in un’altra, mettendo in evidenza alcuni passaggi ben precisi che suggeriscono la relazione tra i differenti tempi storici. Una sorta di parallelo che rende ben evidente la consequenzialità delle azioni. Decisamente interessante l’elemento visivo, mentre risulta più debole la storia e il ritmo stesso troppo spesso si perde. Probabilmente colpa di un progetto troppo ampio e ambizioso.
( Fonte: www.altrenotizie.org)
Cloud Atlas (Germania, Hong Kong, Singapore, USA 2012)
regia: Tom Tykwer, Andy Wachowski, Lana Wachowski
sceneggiatura: Tom Tykwer, Andy Wachowski, Lana Wachowski
attori: Tom Hanks, Hugo Weaving, Ben Whishaw, Halle Berry, Jim Sturgess, Susan Sarandon, Hugh Grant, Jim Broadbent, Keith David, James D'Arcy, Zhu Zhu, Götz Otto, Xun Zhou, Doona Bae, Alistair Petrie
fotografia: Frank Griebe, John Toll
montaggio: Alexander Berner
musiche: Reinhold Heil, Johnny Klimek, Tom Tykwer
produzione: A Company Filmproduktionsgesellschaft, Anarchos Pictures, Ascension Pictures, Five Drops, Media Asia Group, X-Filme Creative Pool
distribuzione: Eagle Pictures

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog