Chávez - l’ultimo comandante ( South of the Border) - La recensione di Sara Michelucci

http://www.altrenotizie.org/images/stories/2013-2/chavez_l_ultimo_comandante_g.jpgIl presidente Venezuelano, Hugo Chavez, morto lo scorso 5 marzo, rivive nel documentario di Oliver Stone, Chávez – l’ultimo comandante (South of the Border). Un vero e proprio film-evento in Italia, con 150 sale che lo scorso 16 aprile lo hanno proiettato contemporaneamente. Stone sappiamo essere un regista appassionato nel raccontare le storie di personaggi mitici, come ha fatto già con Jim Morrison nel film The Doors, con John Fitzgerald Kennedy in Jfk o con Fidel Castro nel documentario Comandante.

Il registra e la sua troupe attraversano l’America Latina dai Caraibi fino alle Ande per tentare di spiegare la figura di Chavez e la sua rivoluzione bolivariana. Stone non si ferma solo alla figura dello scomparso Presidente venezuelano, ma cerca anche di mappare l’intricato insieme di mutamenti politici che hanno contrassegnato la vita di molti paesi dell’America Latina. Oltre a Chávez, infatti, il regista intervista nel suo documentario molti altri presidenti latinoamericani come Evo Morales della Bolivia, Cristina Kirchner dell’Argentina, Rafael Correa dell’Ecuador, Raúl Castro di Cuba, Fernando Lugo del Paraguay e Lula da Silva del Brasile. Dalle diverse interviste emerge sufficientemente chiaro il nuovo corso latinoamericano, fatto d'indipendentismo e democrazia progressista.

La figura di Chavez è quella di un leader che ha saputo rappresentare un fenomeno di cambiamento nelle politiche del Sud America e un nuovo soggetto nello scontro con gli Stati Uniti. Un road movie politico, potremmo definire il lavoro di Oliver Stone, che tenta di coinvolgere lo spettatore attraverso i racconti di Chavez e dei suoi alleati.

Le trasformazioni del subcontinente, dunque, sono affidate alle parole dei suo protagonisti più illustri, ed emerge con nettezza come le loro posizioni siano indissolubilmente legate al destino della parte più povera della popolazione. non a caso, poi, ai funerali di Chavez, la popolazione venezuelana più umile farà sentire la propria sofferenza e il proprio attaccamento a questa figura politica tanto discussa sui media internazionali e di cui, forse, in Europa si sa ben poco. Il documentario sarà presentato alla 66esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.
Fonte: www.altrenotizie.org
Chávez – l’ultimo comandante (Usa 2009)
regia: Oliver Stone
sceneggiatura: Mark Weisbrot, Tariq Ali
produzione: Good Apple Productions, Ixtlan, Muse Productions, New Element Productions, Pentagrama Films
distribuzione: Movimento Film

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog