Cagliari, Zedda e Fantola contro Equitalia: “Strozzinaggio”

http://www.clandestinoweb.com/images/stories/111AAANUOVOCLANDESTINO/ITALIA/AMMINISTRATIVE_2011/cagliari_fantole_zedda.jpg

Porta voti, non piace a nessuno e mette d’accordo i due schieramenti. Equitalia a Cagliari unisce per un attimo i programmi dei due candidati a sindaco, Massimo Fantola del centrodestra e Massimo Zedda del centrosinistra.

 

A pochi giorni dal ballottaggio, i due sindaci si sono trovati in tv, su Sky, per registrare un nuovo faccia a faccia. E quando si è parlato dell’agenzia di riscossione, entrambi hanno preso posizioni nette. Il più duro è stato Fantola che ha accusato Equitalia di “strozzinaggio legalizzato”: “Il comune deve esigere direttamente i propri crediti. Quello di Equitalia è uno strozzinaggio legalizzato”. Su una possibile sanatoria sulle multe, Fantola rimane più vago: “Penso che sulle multe si debbano fare ragionamenti seri. Per esempio, credo che gli addetti della vigilpark non debbano metterle senza preavviso”.

 

Zedda, su Equitalia è invece partito da un fatto personale, una cartella esattoriale di anni prima ritirata da una sua vicina. Su Equitalia e multe Zedda spiega: “Di fatto il sistema è già in house. Il problema è che il comune non può mandare in un’unica soluzione pagamenti di cinque anni perchè l’aveva dimenticato. Certamente, la gestione in house fa risparmiare e fa dire no allo strozzinaggio. Quanto alle multe alle auto, dobbiamo dare ai cittadini parcheggi e trasporti pubblici”. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog