" Berlusconi piange “i risparmi di una vita”: 564 milioni " di Mino Fuccillo

http://3.bp.blogspot.com/-trP0FwoG_D0/Thgte9u-JDI/AAAAAAAAHIA/Bg5mW4vI80Y/s400/euro_banconota_berlusconi_560milioni.jpgE’ proprio uno di noi Silvio Berlusconi, da giorni racconta se stesso con le parole amare che proprio ognuno di noi pronuncerebbe al posto suo: “ Mi hanno tolto i risparmi di una vita…”. Cinquecentosessantaquattro milioni di euro, appunto “i risparmi di una vita”. Togliendo dal compunto i primi dieci anni, quelli da zero a dieci in cui effettivamente si risparmia pochino anche se mamma e papà ti dotano di un porcellino-salvadanaio, ne restano a ciascuno circa 55 di anni prima di andare in pensione. Guarda caso a circa dieci milioni di euro l’anno fa più o meno quella cifra là: 564 milioni. E chi è che non risparmia una decina di milioni l’anno? Chi è che fa fatica a condividere l’esperienza, la dolorosa esperienza, lo sgomento da annullamento che in questi giorni Berlusconi sta vivendo e raccontando? Praticamente nessuno, tutti o quasi possono mettersi nei suoi panni, anzi è lui Berlusconi che con quel grido accorato “i risparmi di una vita…” si mette nei nostri panni. E’ la stessa esperienza di quando ti rubano in casa i gioielli di nonna e l’argenteria: i risparmi di una vita. O di quando hai comprato i titoli di una Parmalat che non ti rimborsa più: i risparmi di una vita. O di quando con la liquidazione compri un pezzo di casa ai figli che il mutuo integrale nessuna banca glielo darebbe: i risparmi di una vita. Sì, Silvio Berlusconi è proprio uno di noi.

Anzi uno un po’, appena un po’ più previdente di noi. Infatti, nonostante gli abbiano sottratto i risparmi di una vita, 564 milioni, per fortuna ha altro gruzzolo di qualche miliardo di euro nell’aziendina di casa. Si dirà, direbbe lui in persona, che insistere malignamente su questi particolari, sulla sua capacità di risparmio e accumulo, è manifestazione di “invidia sociale”. Ebbene sì. A nome di quelli che in una vita risparmiano cinquecentosessantamila euro, di quelli che in una vita risparmiano cinquantaseimila euro, di quelli che ne risparmiano cinquemilaseicento, confessiamo invidia nei confronti di Silvio Berlusconi. Per la sua faccia sfrontata: ce ne vuole per dichiarare 564 milioni di euro “i risparmi di una vita” e per invitare noi tutti a piangerci sopra insieme con lui le stesse lacrime. ( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog