Aspettando la Wii 2, Nintendo taglia il prezzo della console: dal 20 maggio in vendita a 149 euro

http://www.mondofico.com/wp-content//nintendo-wii-in-nero-e-rosso.jpgLa Nintendo taglia il prezzo della consolle Wii. Sarà la crisì, sarà il fatto che la casa giapponese si appresta, nel 2012, a mettere sul mercato un prodotto nuovo di zecca, il risultato non cambia. La consolle per amanti di sport e fitness, quella che si gioca con un telecomando come controller, dal 20 maggio sarà in vendita nuova di zecca a 149 euro.

 

Una sforbiciata non da poco se si considera che oggi, salvo offerte speciali, il prezzo standard praticato è di 199. Dal 2012, invece, la Nintendo metterà in giro il suo prodotto nuovo di zecca, la Project Café o Wii 2 che dir si voglia. Ad oggi non è certo neppure il nome. Fioccano invece i rumors sulle sue caratteristiche tecniche. Scrive Federico Cella sul blog del Corriere della Sera “Vita digitale” che la console “avrà una memoria flash da 8 Gb e nessun hard disk interno (il che, se confermato, porterebbe già a poter speculare sull’assenza di download di giochi completi e di film e quant’altro). Avrà la capacità di lettura di dischi da 25Gb, ossia i blu-ray a strato singolo che dovrebbero essere lo standard della console”.

 

Intanto gli amanti della Wii “tradizionale” possono ammazzare l’attesa anche con un’altra offerta: oltre al calo del prezzo della console, diversi giochi Nintendo verranno venduti a soli 20 euro: si va da titoli come “Animal Crossing” a “Zelda” passando per Wii Sports.( Fonte: www.blitzquotidiano.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog