Anche le scimmie giocano d'azzardo

http://www.fastweb.it/php/h.php?f=/var/storage_feeds/Magazine/FW04942/home.jpgLe grandi scimmie antropomorfe sanno prendere decisioni in modo molto più sofisticato rispetto a quanto si sia pensato fino ad oggi. A dimostrarlo è uno studio pubblicato su PLoS One, i cui risultati potrebbero avere importanti implicazioni nella comprensione dei meccanismi con cui gli uomini prendono decisioni. Gli autori della ricerca, guidati da Daniel Haun del Max Planck Institutes for Psycholinguistics  (Nimega, Paesi Bassi) and Evolutionary Anthropology  (Lipsia, Germania), hanno studiato il comportamento di scimpanzé, oranghi, gorilla e bonobi posti di fronte alla possibilità di scegliere di accontentarsi di un piccolo pezzo di banana o di cercare di ottenerne uno più grosso attraverso una sorta di "gioco delle tre carte".

Il boccone più grande, infatti, veniva nascosto sotto alcune coppe capovolte, facendo correre all'animale il rischio di scegliere la tazza sotto cui non c'era nulla. E' stato, così, scoperto che tanto maggiori erano i dubbi sulla coppa che nascondeva il cibo, tanto più spesso le scimmie sceglievano di accontentarsi del pezzo più piccolo. Tuttavia gli animali sceglievano l'opzione più rischiosa ben il 50% delle volte e decidevano di correre il rischio circa il doppio delle volte quando la differenza fra le dimensioni dei due pezzi di cibo aumentava. Secondo i ricercatori le specie più "temerarie" sarebbero scimpanzé e oranghi. ( Fonte: www.fastweb.it)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog