" American Hustle – L’apparenza inganna" - La recensione di Sara Michelucci

http://www.altrenotizie.org/images/stories/2013-5/americanlocandina.jpgOcchiali con lenti fumè, canotta e quasi venti chili in più. È un Christian Bale quasi irriconoscibile quello di American Hustle - L’apparenza inganna, film diretto da David O. Russell. Basato su fatti reali, racconta l'operazione Abscam, creata dall'Fbi verso la fine degli anni Settanta per indagare sulla corruzione pervasiva nel Congresso degli Stati Uniti e in altre organizzazioni governative.

La storia è quella del truffatore finanziario Irving Rosenfeld e della sua socia, non solo in affari, Sydney Prosser, la quale finge di essere l'inglese Lady Edith Greensly. I due si trovano a lavorare a fianco dell'agente federale Richie Di Maso, che mira a incastrare una serie di politici corrotti e di uomini della malavita che ruotano attorno alle istituzioni. Tra questi spicca Carmine Polito, il sindaco della povera città di Camden, in New Jersey.

La sceneggiatura, scritta da Eric Warren Singer, inizialmente intitolata American Bullshit, è sicuramente efficace e riesce a cogliere nel segno. È stata inclusa nella black list del 2010, la classifica delle 10 migliori sceneggiature non prodotte. Risultano però un po’ troppo “pesanti” i salti temporali che il regista mette nella storia, saltando eventi che hanno una loro importanza, e trattandoli solo in maniera superficiale. Magari tornandoci velocemente su attraverso dei flashback.

Ma quello che più di tutti affascina e rende il film accettabile, è la finzione che avvolge tutti i personaggi. Il confine tra reale e non si fa, così, sempre più labile e meno delineato, creando situazioni intrecciate in cui si fa fatica a stabilire il vero dal falso. ( Fonte: www.altrenotizie.org)

Un mondo di faccendieri, intermediari del potere, mafiosi. Un contesto pericoloso, ma seducente al tempo stesso, che risucchia la coppia di truffatori. Ma il muro di finzioni potrebbe essere destinato a crollare.

American Hustle – L’apparenza inganna (Usa 2013)

REGIA: David O. Russell
SCENEGGIATURA: Eric Singer
ATTORI: Bradley Cooper, Christian Bale, Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Amy Adams, Jeremy Renner, Jack Huston, Louis C.K., Michael Peña, Alessandro Nivola, Dawn Olivieri, Colleen Camp, Anthony Zerbe, Erica McDermott, Adrian Martinez, Melissa McMeekin
FOTOGRAFIA: Linus Sandgren
PRODUZIONE: Annapurna Pictures, Atlas Entertainment
DISTRIBUZIONE: Eagle Picture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog